Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘mondo degli adulti’

Fin da piccoli siamo stati “vittime” di fugaci tentativi da parte degli adulti di imprimerci desolanti e malinconiche piccole di saggezza del tipo: “divertiti finché sei giovane, perché poi le cose cambiano [ovviamente in peggio]” o “goditi la vita finché sei ancora in tempo [minaccia?]”.

Possibile che siano i principi della vita a cambiare intorno a noi in relazione all’età biologica? O forse siamo noi che li forziamo ad adeguarsi a rigidi schemi di significati personali? Proviamo per un attimo a dare voce al pensiero spigoloso e magnificamente schietto della protagonista dodicenne del libro “L’eleganza del riccio” di Muriel Barbery:

A quanto pare, ogni tanto gli adulti si prendono una pausa per sedersi a contemplare il disastro della loro vita. Allora si lamentano senza capire e, come mosche che sbattono sempre contro lo stesso vetro, si agitano, soffrono, deperiscono, si deprimono e si chiedono quale meccanismo li abbia portati dove non volevano andare. Per i più intelligenti diventa perfino una religione: ah, spregevole vacuità dell’esistenza borghese! Alcuni cinici di questo tipo cenano alla tavola di papà: “Cosa ne è stato dei nostri sogni di gioventù?” si domandano con aria disincantata e soddisfatta. “Sono volati via, e la vita è proprio bastarda”. Non sopporto questa finta lucidità dell’età matura. La verità è che sono come tutti gli altri, ragazzini che non capiscono cosa sia successo e che giocano a fare i duri mentre avrebbero voglia di piangere. (altro…)

Read Full Post »