Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘alimentazione’

Nonostante l’avanzare della tecnologia e della scienza, il numero dei malati e delle malattie non sembra diminuire proporzionalmente ma, anzi, continua ad aumentare. Non possiamo quindi negare di trovarci davanti a una crisi della medicina “ufficiale”.

Molti specialisti del settore hanno iniziato a chiedersi se l’attuale approccio allopatico non sia da rivedere, riconoscendo nel paziente un essere umano da considerare nella sua interezza di persona, e non un organismo biologico da catalogare a seconda dei sintomi che presenta.

Questo cambiamento richiederà certamente un lungo percorso, ma se oggi molte persone hanno la libertà di scegliere come curarsi, lo dobbiamo a dei pionieri, uomini e donne straordinari che negli anni passati hanno avuto il coraggio di tracciare una nuova strada, oltrepassando frontiere considerate invalicabili, vedendo la malattia come un’opportunità per conoscere se stessi, e la guarigione come il superamento delle proprie paure e dei propri conflitti.

Tra questi uomini siamo felici di aver conosciuto Fernand Peyrot, iridologo, vero pioniere della medicina naturale italiana, che a 82 anni d’età, il primo weekend di inizio Marzo, ha lasciato questo mondo.

Alcuni di noi dell’Associazione Per-Ankh lo conoscevano da tempo, altri lo avevano incontrato per la prima volta negli ultimi mesi dell’anno scorso nel suo studio/laboratorio a Luserna San Giovanni in Val Pellice dove, circondato da libri, incontrava i suoi pazienti. La diagnosi cominciava con la sua stretta di mano, cordiale e attenta, che avveniva mentre fissava profondamente negli occhi, capace di cogliere i più profondi stati d’animo. (altro…)

Read Full Post »

Ottobre è il mese autunnale per eccellenza. La terra si sta preparando per chiudere il ciclo vitale della natura, inizia una fase di raccoglimento dove le forti energie estive lasciano pian piano lo spazio a quelle invernali. Gli alberi un po’ alla volta perdono la loro linfa che li colora di verde per passare a toni più delicati e terreni. Cadono le prime foglie e tutto intorno si dipinge di ocra, arancione e marrone.

Anche il nostro organismo risente di questo passaggio e, in questo periodo la parte più sensibile, il sistema nervoso, va protetto e rinforzato. In questo periodo siamo spesso avvolti da una stanchezza psicofisica dovuta proprio al calo energetico che la natura sta passando e che peggiora col passare dei giorni proprio a causa della minor luce e dall’intensificarsi del freddo e dell’umidità. (altro…)

Read Full Post »

Durante l’estate le giornate sono più lunghe, i raggi del sole si manifestano con tutta la loro intensità e prosciugano la terra, la temperatura sale, ovunque assistiamo ad un esplosione di vita e colore.

È il momento di massima espansione, la natura è carica di forza vitale che viene convogliata nella formazione di fiori e frutti.

Anche nel nostro corpo l’energia è al massimo dell’espansione e vibra soprattutto a livello degli organi esterni, il metabolismo accelera e le cellule lavorano a ritmi vorticosi. (altro…)

Read Full Post »

In questo scritto, approfondiremo il primo dei quattro bisogni fondamentali per l’uomo: mangiare. Ci soffermeremo a riflettere sull’importanza del nutrimento, su come nutriamo il nostro corpo e su come ci rapportiamo con il cibo.
Spesso ci avviciniamo al cibo per motivi che sono oscuri alla nostra mente, e che non sono legati alla fame che possiamo avere in quel momento; facciamo questo magari perchè vogliamo a tutti i costi esprimere uno stato d’animo, dimostrare qualcosa a qualcuno, controllare o reprimere qualcosa che in quel momento ci rende tristi oppure evitare un argomento che riguarda noi stessi e che ci teniamo stretto dentro. (altro…)

Read Full Post »